Viareggio 29 giugno 2009: una strage italiana

passerellaViareggio 29 giugno 2009, ore 23.48: La Strage

Una strage all’italiana. Ovvero dimenticata.
33 morti, uno più della Concordia. Diciassette feriti sopravvissuti. Ma gli Schettino della situazione non hanno pagato. E di tutto questo, tranne che a noi, non importa più a nessuno. E’ bruciato anche il registro degli indagati?

C’era una stazione

C’era un quartiere

case

C’era un treno con 14 cisterne di GPL

panneaugpl85x85

Che è saltato per aria

pompieri

Perché si è spezzato un asse delle cisterne

e ora non c'è più

Il treno si è disintegrato

treno e case

Il gas è esplosostrage_viareggio_645 large

 

E’ stata una strage quella notte a Viareggio. In undici sono morti subito, gli altri dopo una agonia di giorni o di mesi

In diciotto sono morti subito, gli altri dopo una lenta agonia

Via Garibaldi, centro di Viareggio

 

Dalle colline

dalle colline

 

Quel che resta del treno

C'era un treno

Quel che resta di via Ponchielli

rovine

20090701 VIAREGGIO (LU) INCIDENTE FERROVIARIO ESPLODE CARRO GPL case da abbattere in via Ponchielli .ansa Carlo Ferraro

Quel che resta dei morti800px-Viareggio,_cimitero,_2012,_07_strage_di_viareggiop

Giustizia non è stata fatta. E’ andato tutto in prescrizione.

 

N.B. Per approfondimenti, immagini e video, è sufficiente partire da: https://it.wikipedia.org/wiki/Incidente_ferroviario_di_Viareggio; http://www.inmarcia.it/processo-di-viareggio; http://video.repubblica.it/edizione/firenze/ovunque-proteggi-il-corto-sulla-strage-di-viareggio-vince-a-new-york/238263/238118; https://www.youtube.com/watch?v=6z7bH75W7Qk

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Attualità e costume, Divulgazione e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.